Vai al contenuto

Come ottenere un ventre piatto con Vanefist Neo?

vanefista neo

Volete perdere qualche centimetro dal vostro girovita per snellire la vostra figura? Allora è fondamentale interessarsi alla propria alimentazione e assumere un buon integratore alimentare come Vanefit Neo. Oltre a una dieta per la pancia piatta, vi proponiamo alcuni consigli efficaci per perdere la pancia e sentirvi bene con gonne e pantaloni.

Per ottenere un ventre piatto, sarà necessario eliminare il grasso addominale, ma anche migliorare il transito intestinale e combattere il gonfiore. Le ragioni principali dell'aumento del girovita sono due. La prima è legata a un problema di transito intestinale, mentre la seconda è dovuta all'accumulo di grasso nella zona addominale. Invece di optare per una dieta restrittiva che vi porterà più frustrazioni che risultati duraturi, scoprite come alcuni semplici cambiamenti alimentari vi aiuteranno a ottenere un ventre piatto.
Scoprite la causa del problema!

Volete perdere il grasso della pancia perché avete messo su qualche chilo nella parte centrale, oppure il vostro addome è semplicemente gonfio?
Nel primo caso, l'obiettivo è eliminare il grasso addominale, quindi sarà necessario lavorare sulla dieta per ridurre l'apporto calorico, ma anche fare più sport, per aumentare il dispendio energetico e tonificare i muscoli addominali.
Nella seconda situazione, l'obiettivo è soprattutto quello di ridurre le dimensioni dello stomaco. Anche in questo caso dovrete lavorare sulla vostra dieta, rispettando alcune regole essenziali. Se volete rendere tutto questo più facile, provate con Vanefist Neo: Vanefist Neo Integratore alimentare.

Ottenere un ventre piatto migliorando il transito

Avete la pancia dura e gonfia a causa di problemi di stitichezza? Una dieta adeguata dovrebbe consentirvi di migliorare il transito e quindi di perdere facilmente diversi centimetri di girovita.

Una dieta adeguata vi permetterà già di ridurre le dimensioni della pancia, grazie a un migliore transito intestinale. Infatti, una cattiva digestione è spesso causa di gonfiore e stitichezza, che anche nelle persone magre si traduce in un addome gonfio.

Consigli alimentari per migliorare il transito:

  • Consumare alimenti ricchi di fibre (verdure verdi, frutta, cereali integrali, legumi... elenco completo qui).
  • Privilegiate le verdure cotte, che sono più facili da digerire. Fate attenzione anche alle verdure crude, che spesso causano gonfiore.
  • Bevete molto (acqua, tè, infusi), ma tra un pasto e l'altro per evitare di gonfiare lo stomaco.
  • Evitare l'acqua gassata (fonte di sodio = ritenzione idrica) e preferire l'acqua minerale, ricca di magnesio, un lassativo naturale.
  • Prendetevi il tempo necessario per mangiare, masticando bene il cibo.
  • L'addome gonfio è dovuto principalmente a problemi digestivi. Questi diversi consigli vi aiuteranno a perdere il grasso della pancia migliorando il transito ed eliminando la ritenzione idrica.
  • Per ottenere più rapidamente un ventre piatto e per depurare a fondo l'organismo, si può anche fare una cura disintossicante prima di iniziare la "dieta" dimagrante.

Come combattere il gonfiore?

A causa di un accumulo di gas nello stomaco e/o nell'intestino, il gonfiore provoca sia mal di stomaco che gonfiore addominale. Questo disagio può essere evitato apportando alcune modifiche alla dieta:

  • Limitare i legumi, la carne rossa e gli alimenti a base di lattosio, che sono fonti di fermentazione nella ciotola del cibo.
  • Limitare le verdure e la frutta crude.
  • Prendete tempo per mangiare e masticate bene il cibo per evitare l'ingestione di aria, causa principale della formazione di gas intestinali.
  • Evitate di bere da una cannuccia o da una bottiglia e limitate le bibite e le gomme da masticare, che causano anche l'ingestione di aria.
  • Inoltre, non esitate a massaggiare regolarmente la pancia per migliorare la digestione e limitare la ritenzione idrica, che vi permetterà di guadagnare qualche centimetro in più intorno alla vita.

Migliora il transito grazie ai probiotici e a Vanefist Neo:

I probiotici sono organismi microscopici vivi che hanno effetti benefici sulla flora intestinale. Alcuni probiotici migliorano la digestione, altri aiutano a combattere la stitichezza o migliorano il comfort digestivo combattendo l'irritazione intestinale. Incorporati negli alimenti industriali, come alcuni latticini, i probiotici sono disponibili anche sotto forma di integratori alimentari. Assunti in cicli di una decina di giorni, favoriscono un miglior transito e quindi aiutano a ottenere un ventre piatto. Con Vanefist Neo, i probiotici avranno ancora più effetto!

Come mangiare per perdere il grasso della pancia?

Anche se nessuno studio scientifico ha ancora trovato una soluzione miracolosa per perdere peso nella zona addominale, i nostri consigli per dimagrire nella zona della pancia rimangono gli stessi: seguire un'alimentazione sana ed equilibrata, limitare il più possibile i cibi grassi e zuccherati (soprattutto quelli che non fanno bene), evitare gli spuntini, mangiare poco la sera, prendersi il tempo per masticare il cibo, non mangiare troppo e smettere di mangiare quando non si ha più fame. Se l'apporto calorico è inferiore al dispendio, è logico che si dimagrisca.

Dopo questi primi consigli che vi permetteranno di perdere qualche centimetro di girovita con relativa facilità, vediamo i consigli alimentari che avranno un impatto sulla vostra figura in termini di perdita di peso. Sia per gli uomini che per le donne, la pancia è una parte del corpo particolarmente soggetta all'accumulo di grasso. Non esiste una soluzione miracolosa per eliminare i rotoli di grasso e le maniglie dell'amore, è necessario limitare l'apporto calorico attraverso una dieta equilibrata ma di qualità. Vanefist Neo vi aiuterà in questo senso.

Anche in questo caso, una dieta mirata può aiutare a eliminare il grasso localizzato nell'addome e/o a combattere i problemi digestivi per ottenere un ventre piatto.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Privilegiare gli alimenti a basso contenuto calorico e ad alto valore nutritivo (vedi il nostro elenco di alimenti dimagranti).
  • Consumare alimenti ricchi di amido a ogni pasto, ma in piccole quantità.
  • Favorite le carni bianche, il pesce e i crostacei.
  • Prendete il tempo necessario per mangiare e non prendete una seconda porzione di cibo: questo vi permette di mangiare meno.
  • Mangiate poco la sera.
  • Non fare spuntini tra i pasti o spuntini sani. Altrimenti, bere un grande bicchiere d'acqua o una tazza di tè.
  • Mangiate una mela prima dei pasti (effetto soppressivo dell'appetito).
  • Limitare i grassi cattivi: burro, panna, formaggio, salse grasse, ecc.
  • Evitare cracker, salumi e cibi fritti.
  • Limitare dolci, paste e pasticcini.
  • Limitare le bevande alcoliche e zuccherate.
  • Esercizi per perdere il grasso della pancia

Per ottenere un ventre piatto non c'è niente di meglio che praticare regolarmente sport ed esercizio fisico. Tuttavia, bisogna fare attenzione a distinguere tra gli sport che aiutano a perdere peso e a eliminare il grasso dall'addome e gli esercizi che si concentrano maggiormente sul rafforzamento dei muscoli addominali.

Esistono due tipi di attività sportive che hanno effetti molto diversi sulla figura. I cosiddetti sport "cardio" che aiutano a perdere peso e le attività sportive che si concentrano maggiormente sui muscoli addominali e aiutano a tonificare la pancia. Se praticate regolarmente e se abbinate al Vanefist Neo, queste attività vi aiuteranno a perdere peso a lungo termine. Sport e metodi per bruciare calorie: Muoversi, sudare!

Per eliminare il grasso accumulato nell'addome e quindi dimagrire il girovita, non esiste una ricetta miracolosa, bisogna giocare sulle calorie. La soluzione è limitare l'assunzione di cibo e aumentare il dispendio energetico.

Privilegiate quindi tutte le attività ad alta intensità calorica, come il ciclismo, il nuoto, l'acquagym, la corsa, l'aquabiking, la camminata veloce, la zumba, i rollerblade, l'ellittica, lo squash, ecc. Scegliete prima di tutto gli sport che vi piacciono, anche se hanno poco effetto sui muscoli addominali, perché è comunque impossibile perdere peso in una zona specifica del corpo. Inoltre, non esitate a fare sessioni di HIIT (High Intensity Interval Training), questi allenamenti ad alta intensità si basano su esercizi con i pesi o cardio eseguiti in frazioni ad alta intensità. Oltre a questo tipo di attività, non dimenticate che anche i piccoli sforzi quotidiani possono aumentare il metabolismo!

Rafforzare i muscoli addominali

Se si desidera un ventre piatto e sodo, è essenziale eseguire regolarmente esercizi per gli addominali. Per ottenere i massimi risultati, è bene lavorare sul muscolo addominale trasverso, il muscolo profondo dell'addome, che, se ben tonificato, può aiutare a perdere qualche centimetro dal girovita, fungendo da guaina intorno ai visceri. Questo muscolo è particolarmente sollecitato durante l'esercizio del gainage ventrale, che attualmente sta riscuotendo un crescente successo grazie alla "30 Day Challenge" lanciata da un massaggiatore. Attenzione, però: se l'allenamento addominale aiuta ad avere un ventre piatto, non permette di perdere peso.

Oltre a questi esercizi, anche mantenere una buona postura quotidiana è essenziale per mantenere la pancia piatta e tonica. Quindi, che siate sedute o in piedi, ricordatevi sempre di stare dritte e di tirare su la pancia!
Attività per rinforzare gli addominali: Anche se molto meno interessanti in termini di dispendio energetico, alcuni sport aiutano comunque a perdere la pancia grazie al rafforzamento dei muscoli addominali. Tra questi, l'arrampicata, gli sport da combattimento, la danza, la ginnastica e il pilates, che consentono di lavorare in profondità sugli addominali e aiutano a ottenere un ventre piatto.
Oltre a queste attività, esercizi addominali mirati, come il vacuum o gli addominali ipopressivi, avranno un effetto significativo sul vostro girovita. Inoltre, non esitate a utilizzare una cintura addominale per ottimizzare la contrazione dei muscoli addominali.

Conclusioni per perdere peso

Per ottenere un ventre piatto, così come per dimagrire il girovita, perdere i fianchi o perdere le cosce, le buone abitudini alimentari saranno i vostri migliori alleati. È necessario mangiare meglio e assumere un buon integratore alimentare per aiutare tutti i vostri sforzi: Vanefist Neo Sito ufficiale.

In effetti, non c'è niente di meglio di una dieta adattata per fermare l'accumulo di grasso nell'addome.

In breve: limitate i cibi grassi e zuccherati, soprattutto quelli contenenti grassi cattivi e zuccheri nascosti, evitate gli spuntini e mangiate a orari prestabiliti, e soprattutto mangiate lentamente e a sazietà, rispettando il senso di sazietà. Seguendo semplicemente questi pochi consigli alimentari e sportivi potrete facilmente perdere qualche chilo e qualche centimetro di girovita.